In news

Presso il Centro -H , il dott. Pedrabissi Federico (link al sito)- psicologo, preparatore mentale per la FIT (Federazione Italiana Tennis) e Tecnico della Meditazione Sportiva per lo CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale) mette a disposizione un servizio di mental training per lo sport di ultima generazione, rivolto a team e atleti che praticano sport di squadra ed individuali.

Rispetto agli approcci tradizionali, solitamente orientati al potenziamento di abilità singole, il MAC prende in considerazione la globalità dell’esperienza individuale della persona e, attraverso un protocollo di intervento specifico, ha l’obiettivo di:
• Incrementare la consapevolezza della persona verso il momento presente (meta-awarness), riducendo le distrazioni rispetto a stimoli interni/esterni (pensieri, pubblico, avversari)
• Incrementare il focus attentivo verso il compito verso ciò che è rilevante per il raggiungimento della prestazione sportiva desiderata
• Favorire maggior agilità emotiva, riducendo l’impatto interferente degli stati emotivi negativi transitori
I punti chiave del MAC Approach sono infatti: consapevolezza, regolazione emotiva e attenzione orientata al compito, ovvero le fondamenta per raggiungere la miglior performance in allenamento e durante la competizione.
Il MAC Approach è un protocollo costitutito da 7 moduli sequenziali, adattabili a qualsiasi disciplina sportiva, e applicabili sia a sport individuali che di gruppo.